Politica Ultime Notizie

Incentivazione degli artisti, tema d’incontro tra Achammer e Ostermayer a Vienna

24 Giugno 2015

author:

Incentivazione degli artisti, tema d’incontro tra Achammer e Ostermayer a Vienna

Accanto al sistema di incentivazione degli artisti che sarà ridefinito nell’ambito della nuova legge sulla cultura, gli artisti altoatesini potrebbero avvalersi della rete di contatti degli uffici del ministero alla cultura austriaca. Ne ha parlato l’assessore Philipp Achammer con il ministro Josef Ostermayer, al quale ha reso visita a Vienna il 22 giugno.

La sezione preposta del Ministero all’arte e alla cultura austriaco vanta una fitta rete di contatti a livello internazionale; ad esempio, in dieci città di rilievo nel mondo da Parigi, Tokyo, New York fino a Shangai sono stati presi in affitto appartamenti/atelier che artisti austriaci, grazie ad una borsa di studio possono utilizzare per un periodo da tre a sei mesi.
Accanto al sistema di incentivazione degli artisti che sarà ridefinito nell’ambito della nuova legge sulla cultura, come ha suggerito l’assessore Achammer, gli artisti altoatesini potrebbero avvalersi sia della rete di contatti degli uffici del ministero alla cultura austriaca che di opportunità quali quella suindicata come un importante ponte verso l’esterno.
Il ministro Ostermayer ha assicurato all’assessore Achammer di far valutare la proposta di consentire l’accesso a tali forme di incentivazione anche agli artisti altoatesini.
Al ministro Ostermayer Achammer ha chiesto che venga tenuta in debito conto anche la storia altoatesina nel progetto di futura istituzione (forse nel novembre 2018) a Vienna (Heldenplatz) della Casa della storia “Haus der Geschichte”. Ne aveva già parlato in occasine dell’incontro a Vipiteno il 23 aprile scorso.

In foto: il ministro Josef Ostermayer (a sx) assieme all’assessore Philipp Achammer (a dx) davanti al quadro dell’artista altoatesina Esther Stocker esposto negli uffici ministeriali a Vienna (copyright: BKA/ Georg Stefanik)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *