Politica Ultime Notizie

Bolzano, mercato delle vacche, tradimenti e confusione massima, accusa il Movimento 5 stelle

27 Giugno 2015

author:

Bolzano, mercato delle vacche, tradimenti e confusione massima, accusa il Movimento 5 stelle

Prende posizione il Movimento 5 stelle con un durissimo comunicato i cui gli eletti annunciano durissima opposizione in seno al Consiglio comunale di Bolzano. “Poltronificio Spagnolli” viene definita la giunta appena eletta e accusano l’utilizzo ad personam delle regole, riferendosi al voto che ha riconfermato Spagnolli sindaco giovedì scorso dopo il voto negativo della sera precedente che ne aveva invece decretato la caduta.

Maggioranza senza spessore viene definita la neo-eletta, messa in piedi da un “ottimo azzeccagarbugli”, maggioranza senza visioni e viva solo grazie al collante degli interessi derivanti dall’occupazione del potere e promettono, e c’è da essere certi che saranno di parola, di informare la cittadinanza delle “furbate” che essi ordiranno. Precisano che la “questione Benko” non riguarda soltanto l’apertura di un centro commerciale, costituendo bensì il nodo centrale per lo sviluppo futuro della città, “un affare che riguarda urbanistica, mobilità, aspetti sociali e vivibilità di tutti i quartieri della città”.

Accusano infine la nuova maggioranza di perseguire la “stessa politica della precedente”. Dopo la già avvenuta occupazione di tutte le cariche istituzionali del Consiglio, dalla presidenza alla vice-presidenza, il Movimento 5 stelle prevede fin d’ora “l’occupazione di tutti i Cda di aziende partecipate e non, esattamente a quello che tale maggioranza ha fatto negli scorsi 10 anni. Noi vigileremo e denunceremo insienmem ai cittadini.”
Firmato Teresa Fortini, Caterina Pifano, Rudi Rieder, Alberto Filippi.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *