Sport Ultime Notizie

NERUDA VOLLEY. SOVERATO DOMANI AL PALARESIA: UNA TRAPPOLA IN MEZZO ALLA SETTIMANA

9 Marzo 2015

author:

NERUDA VOLLEY. SOVERATO DOMANI AL PALARESIA: UNA TRAPPOLA IN MEZZO ALLA SETTIMANA

BOLZANO. Si riparte da un sogno e da una partita importante. La vittoria di Vicenza ha lasciato un segno senza dubbio, ma la coppa che luccica è ancora palpito nel cuore dei tifosi, della squadra, dell’allenatore e della dirigenza. Rimini è stato un desiderio diventato realtà che ha proiettato questo Neruda targato 2014/2015 nella storia. Una squadra condotta minuziosamente da Fabio Bonafede che ha acquistato una dimensione nazionale anche grazie all’esperienza in giro per l’Italia del dg Luca Porzio e all’applicazione della team manager Gerti Fink. Ci sono, insomma, meriti anche in quel bordo campo orchestrato dal presidente Rudy Favretto.

VOLKSBANK SUEDTIROL BOLZANO. Poi ci sono loro: le protagoniste vere di una vittoria che è una primizia regionale per la sfera rosa della pallavolo. La squadra. Dal capitano Papa fino alla piccina Filippin un gruppo capace di essere più saldo di tutto: infortuni, ritmo serrato e cali di forma. Bacchi trascina,Bresciani non lascia cadere una piuma, Repice ringhia, Veglia e Gabrieli murano, Kajalina spara e Moellers ha in mano la bacchetta di un meccanismo sfavillante. Senza dimenticarsi l’apporto fondamentale messo in mostra di volta in volta da Bonafini e Bertolini: propellente in più.
Ai box Porzio, Lualdi, Waldthaler e Trevisan (fastidi alla schiena).
VOLLEY SOVERATO. Detto questo, però, è il momento di spostare il trofeo nei sorrisi della bacheca e ritrovare la rabbia e la concentrazione di un campionato tutto da giocare. Domenica al PalaResia, nel turno infrasettimanale, arriva Soverato guidata da coach Mauro Chiappafreddo: la classica squadra trappolone. Una classifica che stride contro i valori tecnici di un sestetto che manda sul taraflex un palleggio come Smutna e un braccio come quello di Minati o Werth.Frigo e Travaglini sono centrali che tutta la categoria vorrebbe, Paris è libero affidabile e dalle bande martellano Roani e Aluigi. Completano la rosa il secondo palleggio Bacciottini, le schiacciatrici Pesut, Gili e Burduja e la centrale Bertone.
GLI ARBITRI. Dirigeranno l’incontro Rita Bertolini e Antonio Licchelli.
Foto/copyright Gorghetto
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *