Sport Ultime Notizie

NERUDA, A MONZA UNA SCONFITTA DA APPLAUSI

16 Marzo 2015

author:

NERUDA, A MONZA UNA SCONFITTA DA APPLAUSI

Doveva essere un big match per la forza delle squadre in campo e si è trasformata in una gara dalla bellezza incredibile. Emozioni a non finire al PalaIper e una sconfitta da applausi per il Neruda che se ne torna a Bolzano con un punto d’oro. E’ un 3-2 che brucia, ma che poteva costare molto di più quando le ragazze di Bonafede si sono ritrovate sotto 1-2 e 19-23 nel terzo set. E’ stata la chiave di volta di una partita vissuta costantemente con il pensiero alla classifica. Saugella, tarscinata da una Rossi Matuszkova imperiale (31 punti) è arrivata a un passo dal chiudere la vittoria che l’avrebbe incollata a una sola lunghezza da Bolzano. A quel punto, però, Bacchi, Moellers, Repice e Bacchi decidono che è il momento decisivo e infilano un break da urlo di 6 punti che manda in tilt tutti i meccanismi di Monza. Si chiude 25-23 e si centra un punto di platino. Il tie break, poi, si incanala verso le brianzole che difendono alla grande e incamerano con un 15-11 una vittoria che poteva finire in qualsiasi saccoccia.
Il primo set, intanto, aveva visto sul taraflex una Papa scintillante capace di prendere per mano la sua squadra verso la vittoria nella prima frazione, ribaltata poi dalle lombarde in un secondo set particolarmente avvincente (chiuso, anche questo, 25-23) e un terzo set più marcatamente brianzolo.
Dal punto di vista individuale detto di una Rossi Matuszkova devastante è tutta Monza a comportarsi bene con il libero Bisconti capace di difendere anche le mosche e i punti importanti arrivati da Astarita (15), Bonetti (14), Bruno (10) e Devetag (10). Tra le altoatesine, in elegante divisa bianca, brillano i 21 punti di Bacchi assisitita ottimamente da capitan Papa (19) e la solita, ruggente, Repice (13, 3 muri). Molto bene anche Gabrieli con 8 palle messe a terra di cui 3 a muro.
Ora per le ragazze di Bonafede si apre un periodo di 9 giorni lontano dal taraflex dato che la prossima partita con Olbia si terrà mercoledì 24 marzo alle 18 al PalaResia e non domenica. Monza, invece, scenderà in campo a Piacenza sabato sera contro la Bakery alle 20.30. La terza forza del campionato, l’Obiettivo Risarcimento Vicenza, ha regolato 3-1 la Beng Rovigo nel derby veneto e ha rosicchiato punti ad entrambe le concorrenti portandosi a -5 dal Neruda (una partita in più per Ghisellini e compagne) e -2 da Monza (match pari).
Un campionato stupendo, come la sfida tra le sue dominatrici.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *