Politica Ultime Notizie

Bolzano, grande confusione sotto il cielo delle candidature elettorali

14 Marzo 2015

Bolzano, grande confusione sotto il cielo delle candidature elettorali

In attesa di votare il nuovo sindaco di Bolzano, la situazione pre-elettorale inizia a diventare comica. Dopo che qualche giorno fa il consigliere ed ex avversario di Luigi Spagnolli, Robert Oberrauch ha annunciato di voler candidare nella civica di Spagnolli, oggi sull’Alto Adige online esce la notizia che lo stesso ha ritirato la propria candidatura. Secondo quanto riportato dal quotidiano altoatesino, il gruppo consiliare del Pd e altri avrebbero contattato ripetutamente il sindaco uscente per chiedergli di bloccare la candidatura di Oberrauch, che nel 2010 era stato il suo rivale quale candidato sindaco del centrodestra. Sicuramente questi dissensi all’interno dei partiti non giovano e allontano gli elettori, soprattutto in un periodo di grande sfiducia come quello attuale. Forse prima di fare grandi proclami e uscite sui giornali sarebbe auspicabile confrontarsi con i partner interni, ma a quanto pare la frenesia del momento non lo permette. Tuttavia viene spontaneo da chiedersi come mai non si discuta in sede di partito i vari accordi elettorali e di coalizione per evitare inutili gaffe. Ora, a prescindere dall’uscita di Oberrauch, che non comprometterà la vita della lista civica in sostegno di Spagnolli, rimane sospeso il rebus SVP, poiché sembra chiaro che il partito di raccolta non intenda accettare la presenza degli ecosociali a qualsiasi costo. La Sinistra è stata chiara e pretende dal sindaco uscente una risposta netta, ma chi decide, Spagnolli, PD o la SVP? Presto lo scopriremo e nel frattempo prepariamoci ad andare a votare, il 10 maggio è vicino. Buona domenica!

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *