Sport Ultime Notizie

Obereggen punta al record del mondo

8 Gennaio 2015

author:

Obereggen punta al record del mondo

Obereggen vuole portare un record del mondo in Val d’Ega. La località sciistica, uno dei cuori del comprensorio del Latemar (Obereggen-Pampeago-Predazzo), darà la caccia ad un record iridato con un tocco di stravaganza: formare il trenino di slitte più lungo mai visto!. L’evento, organizzato dalla società impianti Obereggen Spa in collaborazione con la radio Südtirol 1, è in programma sabato 17 gennaio alle ore 18 sulla pista illuminata. Se riuscirà nell’impresa, Obereggen iscriverà il proprio nome nel prestigioso «The Book of Alternative Records».
Tutti coloro, che vorranno essere ricordati per questa impresa, potranno partecipare, iscrivendosi o su www.obereggen.com o su www.suedtirol.it. L’iscrizione è gratuita. I partecipanti potranno usare la cabinovia Ochsenweide e, dopo il tentativo di record, slittare gratuitamente per l’intera serata sull’apprezzata pista slittino lunga 2,5 chilometri, aperta di sera tre volte alla settimana. Le slitte saranno date a disposizione dal noleggio sci Siegfried. Dopo il tentativo di record del mondo, grande festa nella Platzl Mountain Lounge con DJ Benjee del Mega-Park Mallorca. L’attuale record è detenuto dal club sportivo del paesino Feld am See in Carinzia. Il 30 dicembre 1995 il club sportivo riuscì a mettere in pista un trenino composto da ben 121 slitte per una lunghezza di 142 metri. Battendo questo record che dura dalla bellezza di 20 anni, Obereggen iscriverà il proprio nome nel prestigioso «The Book of Alternative Records». «Non sarà un’impresa facile mettere in fila e legare 122 slitte ma il divertimento sarà assicurato» sorride Siegfried Pichler, direttore dell’Obereggen Spa. «The Book of Alternative Records» é un registro dei record più creativi del pianeta, creato negli anni ottanta dall’inglese Philip J. Gould ed attualmente coordinato dal tedesco Ralf Laue. Laue, professore universitario con questa particolare passione, vanta altresì numerose registrazioni nel «Guinness dei Primati» e su altri libri dei record.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *