Cronaca Ultime Notizie

Sciagura in val Venosta, una svolta

21 Giugno 2014

Sciagura in val Venosta, una svolta

Potrebbe esserci una svolta nell’indagine sul disastro della Val Venosta in Alto Adige, avvenuto il 12 aprile 2010 tra le stazioni di Laces e Castelbello e che costò la vita a 9 persone, provocando 28 feriti. Durante la nuova udienza del processo sulle responsabilità per la disgrazia, che vede sul banco degli accusati, tra gli altri, i responsabili del consorzio che gestisce l’impianto irriguo, è emerso che il clima invernale potrebbe avere danneggiato una valvola dell’impianto di irrigazione a monte della ferrovia, da dove cadde la frana che travolse il treno. L’accusa, nella sua perizia, sostiene che la valvola sarebbe progettata per resistere soltanto a temperature sopra lo zero, mentre nell’area non è raro che siano raggiunte temperature molto più basse.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *