Cultura & Società Ultime Notizie

Ieri l’archistar Chipperfield, oggi Spagnolli progettano la futura Bolzano

15 Maggio 2014

Ieri l’archistar Chipperfield, oggi Spagnolli progettano la futura Bolzano

Ieri Chipperfieldd per la riqualificazione dell ’area via Perathoner Benko, oggi il Comune di Bolzano con i suoi massimi rappresentanti per illustrare il progetto dell’areale ferroviario nell’ambito della rigenerazione urbana del capoluogo.

Se il progetto dell’archistar David Chipperfiel consiste essenzialmente nell’integrare protezione del lascito del passato con lo sviluppo imposto dai tempi nuovi, questo pomeriggio, nell’Auditorium di Palazzo 2 della Provincia autonoma di Bolzano, il sindaco Spagnolli, il vicesindaco Klaus Ladinser e l’assessore all’urbanistica del Comune di Bolzano Chiara Pasquali hanno sottolineato la necessità che nel piano di sviluppo urbanistico della città, o di “rigenerazione urbana” come titolava il Convegno, di tenga conto dei vari aspetti che compongono la complessità della città contemporanea, la dimensione temporale della condizione urbana intesa come situazione dinamica, l’evoluzione degli spazi abitativi, tutte componenti queste che hanno prodotto una frattura tra le varie tipologie abitative e i bisogni naturali, culturali ed economici della nostra società.

In particolare Spagnolli ha sottolineato come non sarà facile per l’amministrazione urbanistica tener conto dello “scoppiettante sviluppo” del secolo scorso che vede nei primi decenni del secolo Bolzano, un borgo commerciale non più rilevante urbanisticamente e per densità di popolazione dei limitrofi Gries e Dodiciville e che si unisce nal 1927 ai due comuni citati , per Regio Decreto. dando vita a quella che divenne la “nuova provincia di Bolzano”

Sono intervenuti al convegno Laura Pogliani del Dipartimento di Architettura del Politecnico di Milano, l’urbanista Francesco Sbetti, autore del Masterplan di Bolzano (2010), Andreas Feldtkeller e l’architetto Franz Eberhardt, già direttore dell’ufficio tecnico di Zurigo.

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *