Politica Ultime Notizie

Zona a Traffico Limitato: si parte giovedì, 1° maggio

29 Aprile 2014

author:

Zona a Traffico Limitato: si parte giovedì, 1° maggio

Entra in vigore la nuova ordinanza sugli accessi e inizia la sperimentazione dei varchi elettronici

Il riordino degli accessi e del transito veicolare in Zona Traffico Limitato, già ampiamente pubblicizzato nelle settimane scorse, entra nel vivo. Giovedì 1° maggio, infatti, entrerà in vigore la nuova ordinanza. Ciò significa che tutti i permessi attuali scadono con il 30 aprile. Di seguito riassumiamo i principali punti da tenere in considerazione.

Residenti
Per i residenti in regolare possesso dei “vecchi” bollini ZTL, non cambia nulla, tranne che per i residenti di Via Conciapelli, via Laurin e via Cappuccini che si trovano all’esterno dell’area interessata dal controllo elettronico, cui non potranno più accedere, e che saranno informati separatamente. Sono tutti automaticamente registrati nel nuovo sistema che ne consentirà l’accesso, attraverso i varchi predestinati. Ricordiamo che la ZTL è stata divisa all’uopo in due parti una nord e una sud (vedi allegato), e che ciascun residente può solo accedere, transitare e parcheggiare nella propria area, come da comunicazioni precedenti.
Una novità: la sosta è consentita dalle 19.15 fino alle 8.30 del mattino, quindi una mezz’ora in più di quanto prevista dalla vecchia ordinanza.

Non residenti e autorizzazioni temporanee
Per i non residenti che hanno necessità di entrare ed uscire dall’area di appartenenza o per chi – residente o no – ha un parcheggio privato all’interno della ZTL: devono chiedere la registrazione, scaricando l’apposito modulo dal sito Internet del Comune di Bolzano, e facendolo pervenire alla Polizia Municipale (vedi contatti più sotto) che provvederà ad inserirli nel sistema e autorizzare il solo transito.
In un secondo momento, come previsto, sarà implementato sul sito Internet del Comune di Bolzano un sistema interattivo, attraverso il quale l’operazione potrà essere svolta direttamente online dall’interessato.
Non saranno invece più rilasciate autorizzazioni annuali per il pomeriggio, se non eccezionalmente e per veicoli ecologici (gpl, metano, elettrici) e unicamente nella fascia oraria 14.30-16.00.

Mezzi di servizio di enti pubblici
In particolare preme sottolineare che anche le targhe dei mezzi di servizio di tutti gli enti pubblici o di gestori di servizi pubblici, che hanno necessità di accedere per giustificate ed inderogabili esigenze connesse all’espletamento di un servizio pubblico alla ZTL, devono essere registrati dal sistema e quindi autorizzati con le stesse modalità.

Carico/Scarico
Le operazioni di carico/scarico merci saranno invece consentite dalle ore 6.00 alle ore 10.00, dal lunedì al sabato, senza preventiva autorizzazione.

Invalidi
Potranno naturalmente continuare a parcheggiare nella ZTL, ma sarà necessaria la registrazione della targa dell’autovettura abitualmente utilizzata, con le stesse modalità già esposte.

Controlli e sanzioni
La sperimentazione del nuovo sistema di controllo elettronico durerà da minimo di un mese al massimo di due mesi. Nella fase sperimentale i controlli continueranno ad essere eseguiti direttamente dagli Agenti della Polizia Municipale. Alla fine della fase di sperimentazione sarà il sistema che in automatico rileverà le infrazioni che saranno successivamente notificate ai trasgressori. Si ricorda che la sanzione prevista per l’accesso non autorizzato all’interno della ZTL è di € 80,00.

Info e contatti
Polizia Municipale, Via Galilei 23, Bolzano
Tel: 0471 997799 (numero dedicato)
E-mail: infoztl@comune.bolzano.it,
Fax: 0471 997713.
www.comune.bolzano.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *