Cronaca

Commemorazione suntuosa

5 Febbraio 2014

author:

Commemorazione suntuosa

Alpenregionstreffen_2.jpgCento anni fa nasceva a Merano Silvius Magnago, il Patriarca dei Sudtirolesi tutti: tedeschi, italiani e ladini
Imponente manifestazione per i 100 anni dalla nascita di Silvius Magnago, alla presenza del Sudtirolo festoso e riconoscente. Sono arrivati nella piazza a lui intitolata alle 16,30 precise il battaglione degli Schützen e le Musikkapellen di Bolzan, Gries e Dodiciville e dopo il presentat’arm e gi brani musicali di rito hanno preso la parola Thomas Widmann nel suo attuale ruolo istituzionale, il Landeshaupmann Arno Kompatscher, Luis Durnwalder Giancarlo Bolognini e il rappresentante in Consiglio provinciale dei Ladini. Tutti hanno ricordato con grande riconoscenza l’opera del grande politico. Affollatissima la piazza di rappresentanti politici di ogni ordine, dai sindaci ai parlamentari, ai rappresentanti della passate legislature, a funzionari della Provincia sia in servizio che in pensione, a comuni cittadini. È stata ricordata l’opera del Padre dell’attuale Sudtirolo, delle vicende difficili da Castel Firmiano nel 1957 alla sofferta approvazione del “Pacchetto” fino allo Statuto del 1972, la pietra miliare della attuale Autonomia, un esempio autentico di rispetto per una minoranza non solo per l’Italia, ha detto Durnwalder, ma in senso europeo. Di grande soddisfazione per la nostra Casa Editrice è stata la messa a disposizione del pubblico della nostra pubblicazione «Silvius Magnago. Il Patriarca» di Claudio Calabrese, editata a pochi giorni dalla scomparsa del grande politico avvenuta il 25 maggio 2010.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *