spalla

Lunedì dello sport

27 Gennaio 2014

Lunedì dello sport

 img1024-700_dettaglio2_Roma-Verona-afp.jpg La Roma accorcia le distanze sulla Juventus, ancora male l’Inter sotto gli occhi di Thohir. Ottime prestazioni per le compagini altoatesine, ancora un trionfo per Armin Zoeggler

Uno stratosferico Armin Zoeggler conquista il titolo europeo vincendo l’ultima prova di Coppa del Mondo di slittino. Il 40enne altoatesino ha conquistato così la 57/a vittoria in carriera, lanciando un messaggio chiaro in vista delle Olimpiadi di Sochi. Un grande Bolzano schianta al Palaonda l’Orli Znojmo, issandosi al terzo posto solitario in classifica. 4-0 il punteggio in favore degli uomini di coach Pokel, firmato da Tomassoni, Sharp, Pance e Nicoletti. Ora doppio scontro con il Villach, prima della pausa per le Olimpiadi di Sochi. L’Alto Adige in forma sembra aver ritrovato lo smalto degli anni passati. Altra vittoria per i ragazzi di mister Rastelli, che salgono a quota 29 in classifica dopo il rocambolesco 4-3 al Como. Un vero e proprio festival del gol, con i biancorossi capaci di segnare quattro reti nella ripresa dopo il vantaggio iniziale degli ospiti. La Lazio ferma la Juventus e fa un involontario favore ai cugini della Roma. I giallorossi ringraziano uno scatenato Gervinho e passano a Verona, portandosi a meno sei dalla vetta e staccando il Napoli, fermato sull’1-1 dal Chievo. Weekend in chiaroscuro per le milanesi: a Cagliari il Milan rischia grosso, ma ribalta la situazione nel finale grazie a Balotelli e Pazzini, a San Siro l’Inter esce tra i fischi dopo lo 0-0 con il Catania. Pareggio spettacolare tra Fiorentina e Genoa, bene il Parma, al quarto successo di fila, contro l’Udinese. Nelle altre gare il Torino supera l’Atalanta grazie a Cerci, il Livorno inguaia Di Francesco e il Sassuolo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *