Sport

Lunedì dello Sport

9 Dicembre 2013

Lunedì dello Sport

Napoli calcio

La Roma resta in scia alla Juventus, mentre Napoli e Inter perdono punti importanti. In Formula Uno sono in arrivo novità importanti per aumentare lo spettacolo

 

 

La Roma ritrova la vittoria e tiene il passo della Juventus. I giallorossi vincono contro la Fiorentina in una delle gare più belle di questa prima parte di stagione ed ottengono tre punti d’oro. La Juventus passa anche sul campo del Bologna e si prepara alla sfida decisiva in Champions contro il Galatasaray. Pareggi spettacolari, ma deludenti, per Napoli ed Inter, rispettivamente con Udinese e Parma, mentre il Milan ringrazia Balotelli e porta a casa un punto da Livorno. Nelle altre gare male la Lazio, che cade anche a Torino, bene invece le due veronesi, con il Verona che rimonta l’Atalanta e il Chievo che supera in trasferta il Sassuolo. Tre punti importanti anche per la Sampdoria contro il Catania e per il Cagliari con il Genoa.
Zero spettacolo ma un punto per l’Alto Adige di mister Rastelli. I biancorossi impattano sullo 0-0 nella sfida casalinga con la Pro Vercelli, caratterizzata in maniera pesante dalle difficili condizioni del terreno del ‘Druso’.
Due clamorose novità per aumentare lo spettacolo: è questa l’ultima idea della Formula Uno per riportare appeal ad un mondo parso ultimamente un po’ monotono. Ultimo Gp con punti raddoppiati e scelta libera del numero di gara: 50 punti in palio dunque nella corsa finale, per dar modo al secondo in classifica di tentare l’impresa prima dei titoli di coda.
La NBA festeggia il ritorno sul parquet di Kobe Bryant. La stella dei Los Angeles Lakers ha infatti ritrovato il campo dopo otto mesi passati a recuperare dalla lesione al tendine d’Achille. Nonostante il rientro del ‘Black Mamba’ i gialloviola sono usciti sconfitti dallo Staples Center nella sfida contro Toronto: le otto palle perse del numero 24 stanno a dimostrare le difficoltà incontrate da Kobe nella gara del rientro.

  

 



 
 
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *