Cultura e società

Il re Vittorio Emanuele III e la regina Elena transitano per Merano

25 Novembre 2013

Il re Vittorio Emanuele III e la regina Elena transitano per Merano

remerano

Nell’ottobre 1921 il re Vittorio Emanuele III, la sua consorte, regina Elena, e il presidente del consiglio Ivanoe Bonomi, erano venuti nella Venezia Tridentina, che faceva capo a Trento, in seguito ad unaterribile alluvione che aveva devastato il paese di Chiusa il 9 agosto di quell’anno.A Bolzano fu ricevuto dal sindaco Perathoner; di qui proseguì per Merano e dalla città del Passirio raggiunse il Sandhof, la casa natale di Andreas Hofer, un maso in val Passiria tra San Martino e San Leonardo. A Sandhof  Re e Regina apposero la loro firma nel registro dei visitatori. sullo stesso liìbro c’era anche la firma dell’imperatore asburgico Francesco Giuseppe, ma questo è un particolare che il Re italiano ignorava.

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *