Cultura e società

Durnwalder, in un libro due storie

11 Aprile 2013

Durnwalder, in un libro due storie

Durnwalder è stato il protagonista dell’ultimo ventennio in Alto Adige Südtirol avendo contribuito non poco al grande sviluppo economico e sociale della sua terra, all’alto tenore di pace tra i gruppi linguistici al proprio interno così come all’estero verso le comunità vicine. Questo in estrema sintesi il libro “LUIS DURNWALDER IL PRESIDENTE”, di Pinuccia Di Gesaro editato dalla Casa editrice bolzanina Praxis e presentato l’altra sera al Circolo della stampa presente lo stesso Durnwalder.

Oltre ai giornalisti hanno presenziato alla consegna della prima copia del libro al Presidente numerose autorità tra le quali il commissario del governo Valerio Valenti, , il presidente del Tribunale di Bolzano Heinrich Zanon, il comandate provinciale dei Carabinieri Col . Giuliano Polito, il questore Leonardo La Vigna, la difensora civica Burgi Volgger.

A metà strada tra biografia e storia , il libro attraversa alcune tappe salienti della vita personale e della carriera politica di Durnwalder e induce a spirale una lettura completa della vicende della cosiddetta «questione altoatesina»aprendo, come scrive nella presentazione del libro lo storico insignito del Großverdienstkreuz della Bundesrepublik Deutschland Pierangelo Schiera “una prospettiva di pensiero che va oltre il caso personale di Durnwalder e dello stesso Alto Adige Südtirol di oggi verso speranze di nuovi orizzonti”.

 

 

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *